Traghetti Sardegna Tirrenia: la Storica Compagnia di Navigazione

Un nome, una storia quasi centenaria. Fondata durante gli anni ’30, la compagnia Tirrenia ha affrontato la seconda guerra mondiale con non poche difficoltà, ricevendo dei danni seri alla flotta che ha poi cominciato ad espandere dopo l’inizio degli anni Cinquanta.

Un nome immancabile nelle tratte mercantili e di traghettatura delle acque italiane e del Mar Mediterraneo, la Tirrenia è la compagnia su cui chiunque abbia avuto necessità di traghetti, almeno una volta nella vita, abbiamo usato.

Composta da una flotta incredibilmente numerosa, non manca di sfoggiare l’alta qualità d’imbarcazioni come la Sharden, l’Aurelia o la Bithia. Da ormai decenni la compagnia di riferimento per i passaggi mercantili e il trasporto di passeggeri, alcune delle navi più grandi della Tirrenia sono famose anche solo di vista.

Le navi Tirrenia

La qualità di una nave Tirrenia è solitamente al livello, se non oltre, dei più alti standard richiesti. Recentemente il club dell’automobile tedesco (l’ADAC), il quale stila una classifica delle varie compagnie di navigazione in giro per il mondo, facendo ispezioni non comunicate sulle varie imbarcazioni, ha dato alla Tirrenia il punteggio massimo di “Very good”. Un riconoscimento che non è difficile credere, in quanto qualsiasi viaggio possa capitare di fare da una punta all’altra dell’Italia è assicurato da una qualità degli interni altissima, la presenza di servizi come ristorante, sala bar, sale giochi… i modi per passare il tempo non mancano e allo stesso tempo non manca la possibilità di riposare in stanze confortevoli, pensate appunto per le traversate sia del semplice Mar Tirreno o Adriatico, sia per i viaggi più lunghi attraverso il Mediterraneo.

Le tratte della Tirrenia raggiungono pressoché qualsiasi porto d’Italia. Il servizio di continuità dei traghetti, garantito tutto l’anno, non lascia ovviamente da parte Sicilia e Sardegna. Per l’isola sarda infatti è possibile scegliere come partenze la città più comoda per ogni parte della penisola, sono presenti infatti partenze da Genova, da Civitavecchia, da Napoli o da Palermo i quali raggiungono Arbatax, Cagliari, Olbia o Porto Torres (solo Genova).

Traghetti Tirrenia per la Sardegna

Non serve dire che se state progettando una vacanza in Sardegna, sicuramente avrete già adocchiato i nomi più quotati per la vostra permanenza: Porto Torres e le sue spiagge meravigliose sono famose in tutto il mondo, così come le acque limpidissime che accerchiano l’isola. Olbia rappresenta il centro dei servizi per la costa nord-orientale della Sardegna, quindi se state progettando di raggiungere la Costa Smeralda o l’Arcipelago della Maddalena, Olbia sarà il vostro porto consigliato dove arrivare.

Generalmente parlando, Tirrenia è la compagnia che ha all’attivo più tratte marittime per la Sardegna e che indubbiamente ha più opzioni aperte sia a livello di luogo di partenza, sia nelle navi usate. Solitamente è facile poter passare le notti (o i giorni) di traversata semplicemente gironzolando anche per la nave, le quali variano dai 150 ai 220 metri di lunghezza, con larghezze variabili dai 25 ai 30 metri. Il punto di forza di ognuna delle navi, specie quelle più recenti, è l’essere basate su un modello precedente (come la Nuraghes o la Sharden, basate sulla Bithia) e migliorate a partire da quella base.

Solitamente è possibile vedere le navi da crociera della Tirrenia su tratte più lunghe e particolari di quelle che fanno la spola fra la Sardegna e le città del resto d’Italia, ma non è raro vederle ormeggiate nella loro presenza imponente ai porti delle città menzionate. Chiunque abbia mai visto di presenza la Nuraghes, ad esempio, potrebbe averla riconosciuta dal lavoro grafico ispirato ai fumetti. A bordo sono presenti moltissimi servizi comprese aree giochi per bambini, cinema… tutte strutture che ci si aspetta appartengano solo a questi titani del mare, ma che invece sono presenti anche su imbarcazioni più “piccole”, come la Florio.

Non è raro, inoltre, che alcuni tipi di navi della flotta, chiamate “Ro-Ro” vengano usate per viaggi come Malta-Italia e altre tratte più “brevi” e sono meno riconoscibili delle imbarcazioni di punta in quanto sono più contenute nella capienza e nelle dimensioni, mantenendo comunque una certa qualità a bordo.

Prenotare navi e traghetti Tirrenia

Se dovete prenotare il viaggio insieme ai vostri compagni animali, infine, ricordate che a bordo è presente spesso anche attrezzatura per la loro permanenza come cucce o altre sistemazioni. Scegliere Tirrenia per arrivare in Sardegna rappresenta il dare fiducia a una compagnia con una storia lunghissima, dall’alta qualità e dagli alti standard di sicurezza e comfort.